Primaluna

Percassi, Atalanta al top con l'Inter

"Con l'Inter domenica scorsa abbiamo raggiunto il top, è stata la partita più bella della storia dell'Atalanta". Antonio Percassi, presidente dell'Atalanta, commenta così il 4-1 casalingo all'ex seconda in classifica. "Offrire un calcio bello e spettacolare significa coinvolgere il pubblico sempre di più, ma la squadra non deve cullarsi sugli allori -prosegue. Non dimentichiamoci che tre settimane fa ci davano per retrocessi. Teniamo i piedi per terra, se non si vince a Empoli è inutile aver battuto l'Inter, che ha una grande società e un grande organico ma ha patito la partita di Champions". Qualche battuta sulle parole alla Gazzetta dello Sport del tecnico Gian Piero Gasperini, che ha affermato che non rinuncerebbe alla qualifcazione alla Champions per firmare per l'Europa League: "Quando ho letto il giornale non volevo crederci, ho chiesto anche a mio figlio Luca (ad nerazzurro, ndr) -scherza Percassi. Mi piace questa voglia di non accontentarsi, ma per noi il primo traguardo rimane la salvezza".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie